die nippozzanzibarishe grosse band

scott rosenberg – alto sax / renato cordovani – alto sax, clarinet / andrea caprara – tenor sax / stefano bartolini – tenor & baritone sax / edoardo ricci – sopranino & alto sax, bass clarinet / francesco di mauro – soprano & baritone sax / cosimo boni – trumpet / marco baldini – trumpet / matteo bennici – cello / wj meatball – cd players / filippo giuffré – guitar / piero spitilli – contrabass / jacopo andreini – drums

to the mighty stefano bartolini

recorded in nipozzano, august 4-6 2010

produced by scott rosenberg, jacopo andreini, andrea caprara, marco pandin & hector valmassoi

cd realizzato in collaborazione tra sgr musiche, stella*nera, dethector

penny rimbaud – l’ultimo degli hippy

libro 48 pagine – non in vendita – offerta libera e responsabile

traduzione in italiano, a cura di giuseppe aiello e marco pandin, di un testo di penny rimbaud del 1982, originariamente compreso nella raccolta “a series of shock slogans and mindless token tantrums” allegata al doppio album dei crass “christ – the album” e poi pubblicato nel 1983 da exitstencil press.

questa versione, modificata da penny rimbaud nel 2008 con l’aggiunta di una prefazione, è uscita con il titolo “the last of the hippies – an hysterical romance”: una storia d’amore esagerata.

copertina: “wally hope, a victim of ignorance” – stencil by le chaos factory

prodotto in collaborazione tra candilita, stella*nera, dethector, edizioni bruno alpini e silentes

f/ear this

a collection of unheard music, unseen images and unwritten words inspired by fear

contributi sonori e tecnici: plasticost – two tone – detonazione – the blech – look de bouk – politrio – embryo – hum [history of unheard music] – franti – la1919 – weimar gesang – body & the buildings – jane dolman and pete wright – massimo giacon e mimì colucci – 2+2=5 – giorgio cantoni – annie anxiety – orient-express – gregorio r.u.s. bardini – don king – doctor nerve – funkwagen – nick didkovsky and limpe fuchs – nurse with wound – die form – davaiciass – possession – thelema – rivolta dell’odio – scott marshall – paroksi-eksta

edizione 1987 | p.e.a.c.e. [blu bus, catfood press, particolare music, rockgarage, trax, ut/comunicazioni]

edizione 2020 | 2 CD + booklet 48 pagine + artworks | silentes, stella*nera, dethector

al mustaqil – harraga

jacopo andreini – bouzouki tenore e baritono, chitarre, computer, batteria, bendir, riqq, sax contralto e baritono, flauto, giradischi, sampler, field recordings

amy denio – clarinetto / valentina bellanova – ney / christos barbas – ney / hilary binder – voce / rafael bord – violino / raphael anker – evi / giulio marino – basso elettrico

nancy natali, imed soltani, scott rosenberg, giacomo sferlazzo, ali bousselmi, ahed tamimi, monica scafati, erwan naour – voci

cd realizzato in collaborazione tra afoforo music club, dethector, stella*nera

martina guerrini – il capitale osceno

capitale osceno

un taccuino di appunti scritto in piena epidemia covid-19,  i cui contenuti sono frutto di una riflessione che parte da lontano e non si esaurisce – come ogni pensiero emergenziale – nell’analisi immediata della pandemia.

il capitale osceno attende infatti di essere disvelato, assieme alle denegazioni e al terrore che le ombre e il nero continuano a suscitare nel nuovo servo volontario.

libretto 42 pagine, non in vendita – download gratuito IL CAPITALE OSCENO

qui il blog di martina guerrini

prodotto da dethector

franco schirone – i provos, i beatniks e l’anarchia (1966-1967)

provos

76 pagine, non in vendita – offerta libera e responsabile

prodotto da edizioni bruno alpini, in collaborazione con paolo tipografostella nera e dethector

“quante le strade che un uomo farà e quando fermarsi potrà
quando tutta la gente del mondo riavrà per sempre la libertà
quante volte un uomo dovrà litigare sapendo che è inutile odiare
e quante morti ci vorranno perché egli sappia che troppe persone sono morte
quante volte le palle di cannone dovranno volare prima che siano bandite per sempre?
risposta non c’è o forse chi lo sa
caduta nel vento sarà”

lalli e stefano risso – un tempo, appena

lalli - stefano risso

lalli – voce
stefano risso – elettronica da contrabbassi filtrati

cd realizzato in collaborazione tra silentes, dethector, stella*nera e
edizioni bruno alpini

“l’idea musicale nasce dal mostrare le mille voci che può avere un
contrabbasso acustico, partendo da una traccia registrata molto prima di
aver immaginato questo disco e poi lavorata, filtrata, anche stravolta,
fino ad ottenere una base dove quasi non si avverte più il suono
originale, carica di sonorità bizzarre, inconsuete, ma anche
sorprendentemente consonanti.
a questo, si aggiungono i testi e la melodia della voce per arrivare ad una
inaspettata casa dove è la forma canzone ad accoglierci, per raccontare
storie ed emozioni che ci attraversano, nel nostro essere, nel nostro
tempo.”

stefano giaccone – varie ed eventuali

sgiaccone uaapj

useless and a private joy

ristampa su cd-r del demotape registrato nel 1999 e pubblicato nel 2000

produzione stella*nera – dethector – edizioni bruno alpini

non in vendita / offerta libera e responsabile

sgiaccone igdo

il giardino dell’ossigeno

ristampa del cd-r pubblicato nel 2010, con aggiunta di sei outtakes, a cura di stefano giaccone e marco pandin

produzione stella*nera – dethector – edizioni bruno alpini

non in vendita / offerta libera e responsabile

corpi sparsi

corpi sparsi

registrazione sonora dello spettacolo teatrale “corpi sparsi”, di e con stefano giaccone e claudio villiot, pubblicato da on/off nel 1996 e da stella*nera nel 2009

ristampa ottobre 2017  stella*nera / dethector

non in vendita / offerta libera e responsabile